Allenare gli addominali: 5 metodi efficaci

In una scaletta di importanza relativa all’estetica, gli uomini tengono particolarmente all’addome, avere gli addominali scolpiti è una prerogativa di tutti coloro che amano tenersi in forma.

Sono tanti gli esercizi che si possono fare per allenare l’addome, di seguito parleremo dei 5 metodi efficaci per avere un allenamento addominale completo che porti dei benefici concreti.

Il Crunch a terra

Il Crunch a terra è l’esercizio addominale più popolare ed è uno dei metodi migliori per scolpire la pancia, per farlo bisogna sdraiarsi sulla schiena con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul pavimento, larghezza delle spalle-fianchi.

Bisogna avvicinare lentamente la testa e il busto verso le ginocchia espirando fino a quando le scapole non si sollevano dal pavimento, restare un secondo in questa posizione e poi tornare in quella iniziale.

Le mani possono essere tenute nella posizione che si preferisce: lungo i fianchi, incrociate sul letto, ai lati della testa, mentre la distanza tra mente e sterno deve rimanere sempre costante.

Total Crunch

Se si vogliono allenare gli addominali con il sostegno di un attrezzo, Total crunch è quello giusto, permette di rassodare i muscoli dell’addome, tonificarli e dimagrire allo stesso tempo, migliora la postura e fa allenare tutto il corpo in modo omogeneo.

Il principio base di questo attrezzo si basa sullo svolgere gli esercizi in modo corretto, beneficiando della simmetria inversa che fa svolgere movimenti continui e completi, coinvolgendo tutti i muscoli in un unico movimento.

Total Crunch è un ottimo allenamento non solo per avere addominali scolpiti, ma anche per rassodare e tonificare i muscoli di tutto il resto del corpo.

Roll Out

Il Roll Out è una ruota con un bastone in mezzo, il funzionamento è simile a quello di un mattarello, è un esercizio ottimo per lavorare sul core, se non è mai stato eseguito è possibile che si abbia difficoltà a completare il range of motion, a meno che non si abbia il tronco stabile. Si tratta di un buon esercizio per allenare l’addome e scolpirlo.

Esercizi sulla stabilità dorso-lombare

In particolare tra gli atleti, il dolore dorso-lombare è molto frequente, per rafforzare la stabilità della zona dorso-lombare è preferibile fare i plank, stare ben dritti con il busto facendo attenzione a non muovere i fianchi.

Sollevamento delle gambe

Si tratta di un esercizio che stimola gli addominali bassi, bisogna sdraiarsi sul pavimento in posizione supina, tenere le braccia lungo i fianchi con i palmi rivolti verso il pavimento, poi alzare le gambe lentamente ben distese a circa 90° e riportale in posizione iniziale senza toccare il pavimento.

La schiena deve rimanere ben incollata a terra, facendo questo esercizio si deve provare dolore solo nella parte legata agli addominali bassi, se si avverte alla schiena o in altri punti, si sta sbagliando qualcosa nell’esecuzione.

Questi sono cinque dei tanti esercizi che servono a stimolare i muscoli addominali e ad allenarli per avere un ventre piatto e ben definito, la cosa fondamentale, qualunque si scelga di fare, è quella di fare attenzione quando si svolge l’esercizio, avendo cura di farlo nel modo giusto, altrimenti perderà di efficacia.